relax

LOGIN     REGISTRATI

  • ALESSANDRO PREZIOSI È VAN GOGH
    Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco?
  • 2
    Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco?
  • 3
    Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco?
  • 4
    Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco?

ALESSANDRO PREZIOSI È VAN GOGH

VALIDO DA: 15/11/2018       VALIDO A: 02/12/2018

LOCATION

Teatro Manzoni. Via A. Manzoni 42, 20121 MILANO

DESCRIZIONE

È il 1889 e l’unico desiderio di Vincent è uscire dalle austere mura del manicomio di Saint Paul. La sua prima speranza è riposta nell’inaspettata visita del fratello Theo che ha dovuto prendere quattro treni e persino un carretto per andarlo a trovare …
Come può vivere un grande pittore in un luogo dove non c’è altro colore che il bianco?
Attraverso l’imprevedibile metafora del temporaneo isolamento di Vincent Van Gogh in manicomio, interpretato da Alessandro Preziosi, lo spettacolo di Khora.teatro in coproduzione con il Teatro Stabile d’Abruzzo e per la regia di Alessandro Maggi, è una sorta di thriller psicologico attorno al tema della creatività artistica che lascia lo spettatore con il fiato sospeso dall’inizio alla fine. Il serrato e tuttavia andante dialogo tra Van Gogh - internato nel manicomio di Saint Paul de Manson - e suo fratello Theo, propone non soltanto un oggettivo grandangolo sulla vicenda umana dell’artista, ma piuttosto ne rivela uno stadio sommerso. Lo spettacolo è aperto contrappunto all’incalzante partita dialogica. Sottinteso. Latente.
Van Gogh, assoggettato e fortuitamente piegato dalla sua stessa dinamica cerebrale incarnata da Alessandro Preziosi, si lascia vivere già resente al suo disturbo e propone non soltanto un ampio sguardo sulla vicenda umana dell’artista, ma ne rivela altresì uno stadio sommerso. Al regista Alessandro Maggi è affidato il compito di modulare le infinite e intrinseche variabili di questo toccante testo.

feriali ore 20,45 - domenica ore 15,30

COSA NON COMPRENDE

Contributo in liberalita' da sommare alle quote e' pari al +15% sul totale prenotato (con un minimo di 2,50 euro per partecipante nostro iscritto)

REGOLAMENTO

Le prenotazioni sono IMPEGNATIVE sull’acquisto – I proponenti declinano ogni responsabilita’ per danni di qualsiasi natura a persone e/o cose.

- I prezzi espressi sono da considerarsi sempre PER PERSONA (salvo diversa indicazione)

- La biglietteria NON ha diritto di recesso, se non in caso di annullamento da parte degli organizzatori e solo in questo caso viene gestito il reso nelle modalità; e tempi dettati dai fornitori
- Il contributo in liberalita', in qualsiasi caso, NON viene restituito
- La prevendita NON è; un incasso di GODITILAVITA, ma degli organizzatori
- Testi e immagini pubblicati sono forniti e a cura del partner
- I biglietti possono essere spediti al proprio domicilio con corriere a max 10,00 euro per spedizione, NON ASSICURATA
- GODITILAVITA effettua il servizio di rivendita dell'invenduto, con una commissione del 30% sul venduto

Segnala ad amico

SEGNALA AD UN AMICO

contattaci x info

CONTATTACI PER INFO

AGGIUNGI AL CARRELLO € 22,00
Poltronissima (invece di 35,00 euro)